Quando testare la fertilità maschile

Quando testare la fertilità maschile

Veroval Auto-Test fertilità Maschile (Giugno 2019).

Anonim

Non molto tempo fa, i problemi di fertilità erano considerati un problema femminile. Oggi la fertilità è vista in modo diverso, con circa il 50% di tutti i problemi di fertilità associati alla sterilità maschile. Molte coppie affrontano problemi di fertilità e quando avere la fertilità maschile testata è una domanda ricorrente.
Problemi di fertilità: in principio
Le coppie possono voler entrare in aiuto alla fertilità dopo solo uno o due mesi di tentativi di concepire. In genere c'è un periodo di attesa di un anno tra quando le coppie iniziano a cercare di concepire e quando hanno bisogno di iniziare a cercare aiuto. Questa è una raccomandazione generale, poiché le coppie che cercano di concepire un secondo o un figlio successivo dopo precedenti problemi di fertilità possono immediatamente cercare assistenza sulla fertilità in base all'interazione medica precedente.
Quando entra in discussione la fertilità maschile?
Dal primo appuntamento ci saranno domande sulla fertilità maschile. Durante il processo di intervista verrà raccolta una storia medica di lunga durata. Ciò si verifica sia per il partner maschile che per quello femminile. Un'analisi dello sperma può essere ordinata dopo il primo appuntamento per valutare la fertilità maschile. Questo test verrà ordinato contemporaneamente a test relativi alla fertilità femminile.
Se il partner maschile non fa parte dell'appuntamento iniziale, i test femminili saranno ancora ordinati. Se tutti i test femminili tornano normali o inconcludenti in termini di fertilità, i test di fertilità maschile saranno il prossimo ordine del giorno.
Segni che è tempo di testare la fertilità maschile
A differenza delle donne che hanno sintomi fisici che potrebbero essere considerati precursori di problemi di fertilità come periodi irregolari o una precedente diagnosi di sindrome dell'ovaio policistico (PCOS), gli uomini non hanno necessariamente sintomi fisici da considerare. Un uomo può apparire in perfetta salute senza problemi di salute noti o lesioni che potrebbero causare infertilità, ma potrebbe essere sterile lo stesso. Se tutti i test di fertilità femminile mostrano che la partner femminile è fertile, è il momento dei test di fertilità maschile.
L'età di incolpare i problemi di fertilità sulle donne è da tempo superata. Uomini e donne hanno quasi le stesse probabilità di affrontare problemi di fertilità, ma gli uomini tendono ad essere più riluttanti a cercare aiuto. Gli esperti ipotizzano che alcuni uomini colleghino la fertilità alla virilità e quindi scoprire che sono sterili è visto come un grande fallimento. Tuttavia, i problemi di fertilità negli uomini sono comuni e fortunatamente molti sono curabili. Anche nei casi in cui la fertilità maschile non può essere trattata direttamente, ci sono metodi di concepimento che utilizzano la riproduzione assistita che può aiutare le coppie a raggiungere la gravidanza.