Sindrome di Eisenmenger

Sindrome di Eisenmenger

Eisenmenger Syndrome Medical Animation (Potrebbe 2019).

Anonim

NOMI ALTERNATI
Complesso di Eisenmenger; Malattia di Eisenmenger; Eisenmenger Reaction; Fisiologia di Eisenmenger

DESCRIZIONE
La sindrome di Eisenmenger è una rara malattia cardiaca progressiva che deriva da cardiopatie congenite (presenti alla nascita) non corrette. I bambini nati con questa condizione hanno una comunicazione anomala tra le normali camere di pompaggio del cuore. Questa comunicazione consente al sangue che ha già ricevuto ossigeno dai polmoni di fluire attraverso i polmoni, invece di circolare nel resto del corpo. Questo flusso anormale di sangue attraverso i polmoni, provoca una maggiore pressione all'interno della circolazione polmonare danneggiando questi vasi e causando ipertensione polmonare. Quando questa condizione peggiora e la pressione aumenta, il sangue povero di ossigeno tamponato viene quindi fatto circolare nel resto del corpo. I segni di questa condizione includono: ritmo cardiaco anormale (aritmia), labbra bluastre, dita delle mani e dei piedi (cianosi), soffio cardiaco (un suono extra durante l'ascolto del cuore), dolore toracico, episodi di tosse con sangue, vertigini, svenimento, affaticamento, mancanza di respiro e ictus. Alcuni bambini con questo disturbo hanno dita e dita allargate (bastonatura). La sindrome di Eisenmenger di solito si sviluppa prima che un bambino raggiunga la pubertà, ma può svilupparsi nell'adolescenza e nella prima età adulta.
TEST DIAGNOSTICO, RISULTATI FISICI E CODIFICAZIONE ICD-9-CM
I test diagnostici per la sindrome di Eisenmenger comprendono emocromo completo (CBC), radiografia del torace, risonanza magnetica del cuore, cateterismo cardiaco, elettrocardiogramma ed ecocardiogramma.

ICD-9: 745.4
INCONTRO E PROGRESSIONE
Generalmente, la presenza della sindrome di Eisenmenger segnala l'inoperabilità del problema congenito sottostante. Alcuni bambini possono trarre beneficio dal trapianto di cuore e polmoni o dal trapianto di polmone.

TRATTAMENTO
Il trattamento è finalizzato al controllo dei sintomi del bambino, al miglioramento della qualità della vita e alla prevenzione di gravi complicanze.

< Indennità compassionevole (CAL)