Atrofia ottica bilaterale (BOA) - Infantile

Atrofia ottica bilaterale (BOA) - Infantile

É possível recuperar o Nervo Óptico - Olhos de Águia (Potrebbe 2019).

Anonim

NOMI ALTERNATI
Atrofia ottica bilaterale infantile; Neuropatia ottica bilaterale; Atrofia ottica bilaterale idiopatica; Atrofia ottica congenita; Atrofia ottica bilaterale pediatrica

DESCRIZIONE
Atrofia ottica bilaterale (BOA) è una condizione che colpisce il nervo ottico, che trasporta gli impulsi dall'occhio al cervello. Le caratteristiche del BOA coinvolgono deficit della visione centrale, difficoltà a distinguere il contrasto, perdita dell'acuità visiva e cambiamenti nel colore e nella struttura del disco ottico. BOA si verifica in entrambi gli occhi dal momento della nascita e può causare movimenti oculari ritmici e involontari (nistagmo). Questo disturbo può essere causato da una serie di malattie e condizioni, come tumori delle vie visive, ipossia prima o subito dopo la nascita, trauma alla nascita, idrocefalo, ereditarietà e malattie degenerative. Molti bambini con BOA possono avere altri problemi neurologici come convulsioni, ritardi dello sviluppo o problemi motori.

TEST DIAGNOSTICO, RISULTATI FISICI E CODIFICAZIONE ICD-9-CM
Test diagnostici: test di neuroimaging, elettroretinogramma o VER.

Risultati fisici: ridotta acuità visiva, incapacità di fissare e seguire, o reazione anormale della pupilla alla luce; Prove di nistagmo.

ICD-9: 377, 10

INCONTRO E PROGRESSIONE
I sintomi BOA possono verificarsi improvvisamente o gradualmente a seconda della causa. L'acuità visiva può variare da quasi normale a cecità.

TRATTAMENTO
Non esiste una cura per BOA. Il trattamento è sintomatico e basato sulla causa principale di questo disturbo (cioè i tumori possono essere rimossi chirurgicamente). "