Abuso di minori associato a maggiore rischio di autismo nella prole

Abuso di minori associato a maggiore rischio di autismo nella prole

What the health (VOST EN/FR/DE/IT/ES) (Potrebbe 2019).

Anonim

Uno studio pubblicato su JAMA Psychiatry riporta una connessione tra l'abuso di minori e il rischio futuro di avere bambini con autismo. Il rapporto si basa su informazioni raccolte da almeno 50.000 donne come parte dello studio infermieristico 2 sugli infermieri. La connessione esisteva anche quando la madre ha subito forme moderate di abuso.
I ricercatori della Harvard School of Public Health sono dietro lo studio. Secondo gli autori dello studio, le donne nello studio hanno riportato abuso sessuale, verbale e fisico. Un abuso più grave è stato associato alla più alta probabilità di avere un bambino con autismo, ma sono anche entrati in gioco rapporti di abuso moderato. Le donne che sono cadute nel 25% superiore (in termini di gravità degli abusi) hanno dato alla luce bambini con autismo il 60% più spesso delle donne che non hanno segnalato alcun abuso.
Nel tentativo di escludere altri fattori che potrebbero contribuire all'aumento del rischio di autismo, i ricercatori hanno tenuto conto del diabete gestazionale, del fumo e della preeclampsia - tre noti fattori di rischio per l'autismo. Solo il 7% delle donne nello studio era affetto da questi fattori di rischio.
I ricercatori ritengono che la risposta allo stress possa svolgere un ruolo nel rischio di autismo in quanto riguarda le donne vittime di abusi. L'abuso può alterare la risposta biologica allo stress, che ha un effetto fisico su come il corpo risponde allo stress. Esiste anche una connessione tra l'abuso e la funzione del sistema immunitario che potrebbe contribuire ad aumentare il rischio di autismo.
Marc Weisskopf, professore alla Harvard School of Public Health, afferma che l'abuso nell'infanzia ha effetti dinamici per tutta la vita. "L'abuso infantile è associato a una vasta gamma di problemi di salute nella persona che lo sperimenta, compresi gli esiti di salute mentale come la depressione e l'ansia e gli esiti di salute fisica come l'obesità e le malattie polmonari. La nostra ricerca suggerisce che gli effetti dell'abuso infantile possono arrivare anche attraverso le generazioni ".
Sono necessarie ulteriori ricerche per restringere gli intricati meccanismi che possono contribuire ad aumentare il rischio di autismo nelle donne che hanno subito abusi da bambini. Fino a quando la ricerca non sarà completata, gli autori suggeriscono un aumento degli sforzi per eliminare gli abusi sui minori.
Fonte: Andrea L. Roberts et al. Associazione di esposizione materna agli abusi infantili con elevato rischio di autismo nell'autismo della prole e nell'esposizione materna agli abusi infantili. JAMA Psychiatry, 2013;: 1 DOI: 10.1001 / jamapsychiatry.2013.447