Hey ragazzi! Le tue sigarette stanno distruggendo il tuo sperma

Hey ragazzi! Le tue sigarette stanno distruggendo il tuo sperma

Lazer Team (Potrebbe 2019).

Anonim

Di Sandy Hemphill, Scrittore collaboratore, BabyMed
A livello mondiale, circa una persona su tre maschi fuma sigarette da 15 anni o più, secondo i dati raccolti dall'Organizzazione mondiale della sanità (OMS). L'Europa ha la più alta concentrazione di fumatori maschi. Il tabacco, soprattutto quando viene fumato, causa molti problemi medici e può influire sulla salute riproduttiva. Nuovi studi, utilizzando tecnologie all'avanguardia, stanno scoprendo un crescente numero di prove che l'abitudine al fumo di un uomo sta distruggendo la sua salute dello sperma e mettendo a repentaglio la sua fertilità.

Valutare la salute dello sperma

Puoi usare il nostro calcolatore di sperma per calcolare il tuo numero di spermatozoi.
La National Infertility Association (RESOLVE) elenca sei fattori importanti per la valutazione della salute dello sperma:

  • Volume totale dello sperma: quanto liquido è eiaculato (circa mezzo cucchiaino [2, 5 millilitri] è normale).
  • Conta di spermatozoi (concentrazione): quanti singoli spermatozoi sono in una misura di liquido seminale (da 40 a 300 milioni di millilitri è generalmente considerato un intervallo fertile).
  • Morfologia: forma e dimensioni dello sperma (il 30% o più deve essere di dimensioni e forma normali).
  • Motilità - capacità dello sperma di nuotare (il 50% o più dovrebbe essere attivo).
  • Velocità - capacità e velocità con cui ciascuna cellula spermatica progredisce in avanti attraverso il sistema riproduttivo femminile (su una scala da 0 a 4, 2 e superiore rappresentano una buona salute dello sperma).
  • Liquefazione - capacità dello sperma di trasformarsi da uno stato liquido all'eiaculazione in uno stato simile a gel coagulato entro 20 minuti e poi di nuovo in uno stato liquido per la progressione attraverso il sistema riproduttivo femminile.

I campioni di sperma sono prodotti dalla masturbazione e devono essere esaminati entro poche ore per una valutazione più accurata. Leggi QUI di più su quando e come fare un conteggio dello sperma o spermanalysis.

20 studi, 5.865 uomini

Ricercatori provenienti da Brasile, Israele e Stati Uniti hanno analizzato i dati di 20 studi recenti che hanno coinvolto 5.865 uomini in cerca di trattamento presso le cliniche di fertilità, urologia e andrologia (salute maschile). I ricercatori hanno confrontato quattro fattori di salute dello sperma - volume dello sperma, conta spermatica, morfologia e motilità - tra fumatori e non fumatori.

La salute dello sperma ha sofferto nel gruppo fumatori. I fumatori in generale avevano una minore concentrazione di spermatozoi, diminuzione della motilità e più anomalie morfologiche rispetto ai non fumatori. I fumatori diagnosticati come infertili mostravano una salute dello sperma più povera rispetto al gruppo di studio in generale. Gli uomini che hanno riferito di fumare pesantemente o moderatamente avevano una salute dello sperma più scarsa rispetto agli uomini che erano fumatori miti.

20 fumatori, 20 non fumatori

Uno studio separato dal Brasile ha arruolato 20 fumatori maschi e 20 non fumatori maschi per un confronto tra la salute dello sperma. Tutti gli uomini avevano un'età compresa tra i 20 ei 50 anni e cercavano un trattamento per le questioni mediche di sesso maschile presso le cliniche mediche della San Francisco Federal University. Invece di valutare la salute dello sperma usando misure tradizionali, i ricercatori brasiliani hanno analizzato:

  • DNA dello sperma e salute dei mitocondri.
  • Integrità acrosomica.
  • La presenza di 422 proteine ​​importanti per la fertilità e la riproduzione maschili.
  • Presenza e stato di funzione di numerosi ormoni importanti per la riproduzione e la salute del sistema immunitario.

L'acrosoma è il rivestimento a cappuccio alla testa di ogni spermatozoo che contiene gli enzimi necessari a sfondare lo strato esterno dell'uovo per ottenere la fecondazione.

Rispetto allo sperma dei non fumatori, i fumatori hanno:

  • Un maggior grado di danno del DNA spermatico.
  • I mitocondri (la centrale elettrica di ogni cellula eccetto i globuli rossi) avevano maggiori probabilità di essere parzialmente o completamente inattivi.
  • Acrosomi anormali (non intatti)

Delle 422 proteine, i fumatori avevano:

  • Una proteina completamente mancante.
  • 27 che non erano abbondanti quanto necessario per la fertilità.
  • 6 che erano più abbondanti del necessario.

Le analisi dell'ormone e della salute immunitaria hanno rivelato uno stato di infiammazione nelle ghiandole bulbari e prostatiche, nelle vescicole seminali e nei testicoli dei fumatori.

Entrambi gli studi forniscono b>

fonti:

Sharma, R, A Harlev, A Agarwal e SC Esteves. "Il fumo di sigaretta e la qualità dello sperma: una nuova meta-analisi che esamina l'effetto dei metodi di laboratorio dell'Organizzazione Mondiale della Sanità 2010 per l'esame dello sperma umano." PubMed . Urologia europea / Associazione europea di urologia (Elsevier BV), 21 aprile 2016. Web. 6 luglio 2016.

"Esame maschile: analisi del seme". RISOLVI . La National Infertility Association, 2016. Web. 6 luglio 2016.

Pereira Antoniassi, Mariana, et al. "Analisi degli aspetti funzionali e del profilo proteomico seminale del plasma degli spermatozoi dai fumatori." BJUI (BJU International) / John Wiley & Sons Ltd. (2016). Biblioteca online di Wiley . Web. 6 luglio 2016.