Procedure operative in gravidanza: forcipe, vuoto, episiotomia

Procedure operative in gravidanza: forcipe, vuoto, episiotomia

L'ISTEROSCOPIA (Luglio 2019).

Anonim

Mentre il corpo femminile è perfettamente creato per dare alla luce bambini,
ci saranno momenti in cui Madre Natura ha bisogno di un po 'di aiuto. L'impiego di
procedure operative durante un parto vaginale è proprio come dare un
piccolo impulso al processo di parto della mamma. Affinché un medico possa utilizzare uno strumento operativo per la nascita, la cervice dovrà essere completamente dilatata e il bambino dovrà essere in grado di muoversi nel canale del parto senza interruzioni.

Perché utilizzare una consegna operativa?
Ci sono due momenti principali in cui viene scelta una consegna operativa. Se la mamma ha spinto per ore senza alcuna progressione, il medico potrebbe voler aiutare la mamma tirando il bambino mentre lei spinge. Le nascite operative vengono anche utilizzate nei casi in cui il bambino non progredisce lungo il canale del parto e quando ci sono potenziali aree con la salute del bambino.

Il forcipe
Uno degli strumenti operativi più noti utilizzati nelle consegne vaginali è il forcipe. Le pinze sono un grande strumento a cerniera che si forma per adattarsi perfettamente alla testa del bambino nel canale di parto. Quando la mamma non può più spingere a causa dell'esaurimento, il bambino è troppo grande per l'apertura vaginale o non si consiglia una spinta aggiuntiva a causa di alcune complicazioni durante il travaglio, la pinza viene utilizzata per estrarre il bambino dal canale vaginale. L'uso di una pinza spesso richiede un'episiotomia o una piccola incisione nell'area perineale.

A causa del fatto che il cranio appena nato è molto flessibile per adattarsi al canale del parto, a volte il forcipe lascia segni sui lati della testa. Questi segni svaniranno col passare del tempo e la testa del bambino tornerà a una normale forma rotonda.

Il vuoto
Seguendo le stesse linee del forcipe, il vuoto offre a mamma un po 'di aiuto per spostare il bambino lungo il canale del parto. Il vuoto offre una grande ventosa che è attaccata alla parte superiore della testa del bambino. L'aspirazione ha permesso al medico curante di tirare il bambino mentre la mamma spingeva. La ventosa spesso modellerà la testa del bambino in una forma a cono che andrà a finire nel tempo.

Molto spesso se con il vuoto o la pinza e il bambino non progredisce ancora lungo il canale del parto, una sezione C sarà raccomandata per la salute sia del bambino che della mamma.

L'episiotomia
È vero che il travaglio richiede qualcosa delle dimensioni di un'anguria per adattarsi attraverso un buco delle dimensioni di un limone. Il canale vaginale femminile e la stessa vagina sono in grado di allungarsi a lungo per consentire al bambino di uscire dal corpo. Ci sono volte, tuttavia, che richiederà un po 'di spazio in più.

L'episiotomia è una piccola incisione posizionata nella parte inferiore dell'apertura vaginale per dare più spazio al bambino durante la nascita. L'incisione può essere effettuata direttamente verso il basso (episiotomia mediana) o laterale (episiotomia mediolaterale). L'episiotomia richiederà spesso anestesia locale e punti dopo il completamento del processo di parto.