Tatuaggi di trucco durante la gravidanza

Tatuaggi di trucco durante la gravidanza

il mio primo tatuaggio, reazione in diretta / Inkforpassion (Giugno 2019).

Anonim

I tatuaggi per il trucco stanno diventando sempre più comuni. Dove i tatuaggi tradizionali richiedono ancora di visitare un salone per tatuatori, gli studi di tatuaggi per il trucco possono essere trovati in centri commerciali e centri commerciali a strisce in molte grandi città. I tatuaggi di trucco non sono diversi dai tatuaggi tradizionali e presentano gli stessi rischi di infezione. Le donne incinte dovrebbero evitare il processo di tatuaggio durante la gravidanza al fine di eliminare il rischio di infezione da HIV o epatite B. I tatuaggi di trucco comportano l'applicazione di inchiostro in profondità negli strati più superficiali della pelle. Durante la gravidanza, i tessuti facciali possono essere distorti e allungarsi a causa di gonfiore e ritenzione di liquidi. Ciò significa che i tatuaggi di trucco applicati durante la gravidanza possono cambiare di forma una volta che il bambino è nato e il gonfiore si attenua.

Le scoloriture del tessuto del viso, come arrossire e arrossire, possono anche influenzare i colori scelti per i tatuaggi di trucco. I colori naturali sono scelti per la maggior parte dei tatuaggi di trucco per aiutare a fondere i tatuaggi di trucco nel colore naturale della pelle. Se il colore della pelle è distorto a causa dell'aumento del volume del sangue e del calore corporeo, l'effetto potrebbe non sembrare così naturale una volta nato il bambino. inoltre, il colore applicato alla pelle può differire dal risultato finale. Pertanto, le sopracciglia marrone chiaro potrebbero risultare nere. E quando vengono rimossi i tatuaggi, possono verificarsi danni permanenti ai follicoli piliferi.
Il processo di applicazione di tatuaggi trucco è lo stesso di applicare i tatuaggi tradizionali. Aghi e strumenti devono essere sterilizzati in autoclave per sterilizzare e uccidere i batteri tra gli usi. Se il tatuatore non usa un'autoclave per pulire tutti gli strumenti, l'HIV o l'epatite B possono essere passati da un cliente all'altro.
Molte donne incinte sono sorprese di scoprire che la sicurezza degli inchiostri per tatuaggi non è stata accuratamente testata per l'uso su donne in gravidanza. I tatuaggi all'henné naturale sono un'alternativa sicura ai tatuaggi per il trucco durante la gravidanza. L'unica limitazione durante il processo di applicazione del hennè è il tipo di hennè utilizzato. Usare solo coloranti naturali se una donna è incinta o meno. L'henné nero non è sicuro per chi riceve un tatuaggio all'hennè.