Abitudini di fumo rivelate nel primo pannolino

Abitudini di fumo rivelate nel primo pannolino

How childhood trauma affects health across a lifetime | Nadine Burke Harris (Giugno 2019).

Anonim

Il primo passaggio di bambini delle feci si chiama meconio. I ricercatori hanno rivelato che i metaboliti del tabacco lasciati fuori dall'organismo tramite meconio possono misurare la quantità di fumo di sigaretta o di fumo di tabacco che mamma ha consumato o che è venuta a contatto durante la gravidanza.

La ricerca ha comportato il test di campioni di meconio da 337 bambini. In base ai risultati del test, la quantità di fumo ingerita durante la gravidanza può essere misurata direttamente portando così in luce la quantità di fumo con cui il feto è entrato in contatto mentre era in utero.

I neonati nati da donne che hanno scelto di fumare durante la gravidanza sono risultati molto più alti rispetto alle donne che hanno ingerito il fumo passivo. I livelli sierici di tabacco hanno portato a risultati migliori, ma il meconio potrebbe essere testato per altri inquinanti ambientali come il bisfenolo A.

Fumare durante la gravidanza è legato al rischio per la salute fetale e agli effetti a lungo termine dopo la nascita. Il rischio di parto prematuro, parto prematuro, difetti cardiaci congeniti e basso peso alla nascita sono spesso associati al fumo durante la gravidanza. Le donne che smettono di fumare durante la gravidanza riducono il rischio di natimortalità dell'11% con una riduzione complessiva dei decessi neonati del 5%. A seconda della concentrazione del fumo passivo, molti degli stessi rischi possono essere associati al lavoro in una situazione o luogo di lavoro in cui i dipendenti sono autorizzati a fumare. Il contatto con il fumo deve essere limitato severamente durante la gravidanza.

Fonte: Joe M. Braun, Julie L. Daniels, Charlie Poole, Andrew F. Olshan, Richard Hornung, John T. Bernert, Yang Xia, Cynthia Bearer, Dana Boyd Barr, Bruce P. Lanphear. Salute ambientale. 27 agosto 2010.